venerdì 24 giugno 2011

PINK FLOYD LIVE AT POMPEII DIRECTOR'S CUT (AVI- xVID AC3-2CH)

www.ddlhits.com


Versione Director's cut del 2003

1. Echoes, part I
2. Careful with That Axe, Eugene
3. A Saucerful of Secrets
4. Us and Them (studio)
5. One of These Days
6. Mademoiselle Nobs
7. Brain Damage (studio)
8. Set the Control for the Heart of the Sun
9. Echoes, part II
Nazionalità: Inghilterra
Etichetta: Universal Pictures
Anno di pubblicazione: 2003

La versione Director's Cut presente in questo DVD non è nient'altro che lo storico film uscito nelle sale dei cinema nel 1971, arricchito da ulteriori animazioni spaziali e fantascientifiche dal regista Adrian Maben.

E' già stato detto e scritto molto su questo famoso concerto tenuto dai Pink Floyd a porte chiuse tra le meravigliose rovine dell'anfiteatro di Pompei. Il periodo di tempo è collocabile a cavallo tra l'uscita di “Meddle” e il blockbuster “The Dark Side Of The Moon”, ancora inedito e dal quale vengono eseguite in anteprima “Us And Them” e “Brain Damage”.

Suggestioni space-rock e psichedeliche si susseguono nell'ascolto (e nella visione) della suite “Echoes”. Dalla stessa opera quale è “Meddle”, vengono eseguite “One Of These Days” e “Seamus” che nel DVD ci viene presentata con il titolo di “Mademoiselle Nobs”.

Dal loro secondo disco troviamo la title-track, “A Saucerful Of Secrets”, e “Set The Controls For The Heart Of The Sun”. Psichedelia e follia miscelate sapientemente dal pazzoide e geniale Syd Barrett con i compagni (Gilmour sarebbe arrivato di lì a poco, dopo l'estromissione di Barrett dalla band).

Innanzitutto, come già detto, la versione Director's Cut ha l'aggiunta di animazioni e filmati di repertorio. L'intenzione dovrebbe essere quella di “modernizzare” il film, dandogli una parvenza di filo conduttore e di trama (extraterrestri che discendono nell'anfiteatro e assistono allibiti al concerto), ma lo rendono più psichedelico di quanto già non fosse

Ad aumentare il valore prettamente storico e documentaristico dell'opera c'è

l'aggiunta di scene girate nei famosi Abbey Road Studios di Londra, durante l'incisione di “The Dark Side Of The Moon” e vari momenti ludici attorno ad un tavolo imbandito.

Esplicativa e molto interessante è, quindi, l'intervista proprio ad Adrian Maben.
Il regista sciorina molti aneddoti curiosi circa il making del film, le personalità dei componenti dei Pink Floyd e circa qualche avvenimento umano occorso durante la pre-produzione della Director's Cut.

In definitiva, è un documento e una testimonianza da avere assolutamente. Sia per l'appassionato della band, ma questo è scontato, e sia per l'appassionato di musica rock in generale. I Pink Floyd sono stati troppo importanti per la storia di questo genere musicale per potersi fare sfuggire un concerto del genere, dove tra l'altro danno il massimo di loro stessi e non sono scesi ancora ai compromessi leggermente commerciali che li distingueranno qualche volta negli anni a venire.
Download Link:







www.ddlhits.com

Nessun commento:

Posta un commento